Essenza Bistrot

#CORONAVIRUS

Un'emergenza sanitaria ci costringe a chiudere il nostro ristorante. Crediamo fortemente che l’importanza dello stare a casa, possa sconfiggere in maniera incisiva la propagazione del virus e permetterci così di tornare alla libertà di poter scegliere. Siamo distanti ma vicini, ci ritroveremo, insieme, a riscoprire l’essenza del buon cibo.

Una ricerca continua.

Il virus ha fermato chiaramente, anche la proposta della carta che avevamo preparato con scrupolo a questa nuova presentazione, sconfortandoci sul mancato effetto che avremo voluto creare ai vostri palati. Adesso bisogna reinventarsi, adesso bisogna trovare una nuova prospettiva per una società che con timore avrà cambiato la pelle e sarà rinnovata. Durante questo periodo di chiusura forzata, il tempo e la dedizione saranno maestri d’ispirazione, che sapientemente guidano le mani del nostro Chef Max Villani, a piatti sempre in evoluzione.

Un silenzio spettrale.

Come se il tempo si fosse fermato e tutto intorno fosse congelato. Ogni volta che guardiamo la nostra sala, la guardiamo sempre con un piccolo sorriso. Ora tutte le sedie ferme, vuote, le candele spente e i calici, aspettano del buon vino. La riguardiamo poi e la sogniamo piena di voi, un’ambiente coinvolgente e seducente, uno spazio unico dove vi perdete tra i piaceri del gusto. Questo blocco ha cambiato le nostre abitudini e ha fermato le nostre scelte, per questo è importante credere in questa rinascita, tutti insieme.